Posts Tagged ‘umanità’

Uomo: “Chi sei ?”

23/03/2019

.

Era una goccia d’acqua e si confuse col mare.
Era un granello di polvere, si mescolò con la terra.
Che cosa più fu mai il tuo passaggio nel mondo?
Un moscerino comparve, e sparve poi di nuovo.

Omar Khayyam

Annunci

dei Libri: a favore e contro

06/03/2019

.

“Che sono i miei libri? Sono gli amici miei, gli amori miei, la chiesa mia, la mia osteria, e la mia unica ricchezza.”

R . LE GALLIENNE, My books

“E’ stata una brutta pensata! La natura aveva saggiamente disposto che le sciocchezze degli uomini fossero passeggere, ed ecco che i libri le fanno immortali”

MONTESQUIEU, lettres Persanes

dall’Austria: Rainer Maria Rilke

05/03/2019

DIO

Non attender che Dio su te discenda
e che ti dica: sono.
Senso alcuno non ha quel Dio che afferma
l’onnipotenza sua.
Sentilo tu, nel soffio ond’ei ti ha colmo
da che respiri e sei.
Quando, non sai perché, ti avvampa il cuore,
è lui che in te si esprime.

Rainer Maria Rilke 

 

della fraterna solidarietà

03/03/2019

.

“La carità universale consiste in questo: che ciascuno viva del suo lavoro e non di quello degli altri. Fuori degli scambi e della solidarietà, ogni altra cosa è vile, vergognosa, infeconda. La fratellanza umana sta nel concorso di tutti alla produzione e nell’eguale distribuzione dei frutti.”

A. France

Essere … contro

11/02/2019

“Lagnarsi del tempo in cui si vive, mormorare degli attuali detentori del potere, rimpiangere il passato, concepire assurde speranze del futuro, sono le comuni inclinazioni della maggior parte dell’umanità”

BURKE, Cause of Present Discontents

.

… era il 18.1.2009

27/01/2019

Cari amici, è passato più d’un decennio dal mio primo post.

In una giornata come quella odierna, la “Giornata della memoria”, sento il desiderio di riproporre, oggi, quello stesso post regalandolo a tutti coloro che hanno sofferto o soffrono, per la limitazione della libertà personale, per le angherie dei potenti, per le cattiverie degli umani disumani. A tutti loro e per tutti loro, parole di amicizia e fratellanza.

banzai43

E’ proprio di un uomo libero

non essere soggetto ad un altro.

ARISTOTELE

.

del rispetto

27/01/2019

E’ solo rispettando se stessi che si può esigere il rispetto degli altri, è solo credendo in se stessi che si può essere creduti dagli altri.

Oriana FALLACI, Lettera a un bambino mai nato

.

del giusto, dell’ingiusto e dell’interesse

02/10/2018

.

Gli uomini possono essere ingiusti perché vi hanno interesse e perché preferiscono la loro soddisfazione a quella degli altri. Essi agiscono sempre secondo il loro punto di vista. Nessuno è malvagio gratuitamente. Bisogna che vi sia spinto da una ragione, e questa ragione è sempre una ragione d’interesse.

MONTESQUIEU, lettres persanes

del disegno di Dio

15/01/2018

………………

……………..

Non bisogna giudicare il buon Dio da questo mondo perché è uno schizzo che gli è venuto male.

Vincent Van Gogh 

Senza possibile perdono

27/01/2016

Oggi è il giorno della memoria. Il giorno nel quale il mondo ricorda la Shoah, il dolore provocato dalla follia nazista, la liberazione degli internati nel campo di sterminio di Auschwitz, tutti destinati a morte certa.

Una storia che solo a pensarla è un brivido. Una delle tante follie dell’umanità che non può avere perdono. Ed il pericolo che di queste follie ve ne possano essere altre, vista l’intolleranza e la ferocia che l’Uomo non cessa di mostrare, deve essere presente nei nostri pensieri e combattuto con forza.

Non ho altro da dire se non vestirmi a lutto e, nei limiti di ciò che mi è possibile, combattere per libertà di pensiero, di credenza religiosa, di genere, di …, di …

Certo non può e non deve esservi perdono, ma necessita trovare ugualmente la forza di andare avanti e, goccia a goccia, tratto a tratto, ridare il senso d’umanità, il senso della Vita che sembra , ormai, essersi dissolto e svanito.

Lutto

27 gennaio 2016

a_caneinviaggio

banzai43