Posts Tagged ‘straniero’

dall’Isola di Santa Lucia (Caraibi): Derek Walcott

27/03/2019

.

Amore dopo amore

 

 

Tempo verrà
in cui, con esultanza,
saluterai te stesso arrivato
alla tua porta, nel tuo proprio specchio,
e ognuno sorriderà al benvenuto dell’altro
e dirà: Siedi qui. Mangia.
Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io.
Offri vino. Offri pane. Rendi il cuore
a se stesso, allo straniero che ti ha amato
per tutta la tua vita, che hai ignorato
per un altro e che ti sa a memoria.
Dallo scaffale tira giù le lettere d’amore,
le fotografie, le note disperate,
sbuccia via dallo specchio la tua immagine.
Siediti. È festa: la tua vita è in tavola.

Derek Walcott (Nobel per la Letteratura 1992)

Annunci

Dall’Isola Santa Lucia (Caraibi): Derek Walcott

01/01/2015

AMORE DOPO AMORE

Tempo verrà

in cui con esultanza

saluterai te stesso arrivato

alla tua porta, nel tuo proprio specchio,

e ognuno sorriderà al benvenuto dell’altro,

.

e dirà: Siediti qui. Mangia.

Amerai di nuovo lo straniero che era il tuo Io.

Derek Walcott 2Offri vino. Offri pane. Rendi il cuore

a se stesso, allo straniero che ti ha amato

.

per tutta la tua vita, che hai ignorato

per un altro e che ti sa a memoria.

Dallo scaffale tira giù le lettere d’amore,

le fotografie, le note disperate,

sbuccia via dallo specchio la tua immagine.

Siediti. E’ festa: la tua vita è in tavola.

Derek Walcott

Castries, S.ta Lucia, 23.1.1930 

Integrazione

28/03/2010

Un sorriso straniero


Al centro di Milano
un negozietto
piccolo e lindo
dal profumo intenso.
Di poco prezzo
e di pretese nulle
offre i colori
e la cucina indiana.
Lenticchie
birra
pollo al curry e dolce.
Tutto a due soldi.
Un sorriso straniero
al pagamento
un “ciao” buttato là
in tutta fretta.
Poi,
tacitato lo stomaco padrone
ecco la strada vivace, le vetrine
e tu che torni a lavorare pronto.

banzai43