Posts Tagged ‘mattino’

dall’Argentina: Juan Gelman

01/04/2013

SORRIDE

E qualche volta ho sorriso così?

Sono stato come te di luce, candore trepidante?

Ho saputo far nascere il mattino, confonderlo?

trarre in inganno il mondo?Juan_Gelman

Ho come te destato

la quieta tenerezza? Acqua capace?

Ho trattenuto l’aria, la gran maestra?

La più spoglia purezza sta sulla tua bocca

e dà vergogna.

           Angeli, angeli

…………Chi dice che li ha visti, non li ha visti mai.

E chi li vede, ha dentro un canto.

………………..Juan Gelman

Annunci

Il tuo giardino

22/04/2010

Il tuo giardino


Il tuo giardino
tanto lavorato
di sottile pendenza
e di sudor solcato.


La tua terra
le tue piante odorose,
le mie spine.


L’olivo, l’amarena,
i fichi ed altro. Tutt’i colori al sole
vivido il verde fresco del mattino
e tu, felice
a faticar chinata.

banzai43