Archive for 24 marzo 2020

dall’Italia: Eugenio Montale

24/03/2020

Spesso il male di vivere

Spesso il male di vivere ho incontrato:
era il rivo strozzato che gorgoglia,
era l’incartocciarsi della foglia
riarsa, era il cavallo stramazzato.

Bene non seppi, fuori del prodigio
che schiude la divina Indifferenza:
era la statua nella sonnolenza
del meriggio, e la nuvola, e il falco alto levato.

della fretta (eccessiva)

24/03/2020

.

.

L’eccessiva fretta di arrivare al successo ha rovinato molte persone anche per bene, che, ritenendo indegno di loro raggiungere tardi una posizione sicura, si sono gettate a precipizio, con grave danno, su cose non ancora mature.

Publio Cornelio TACITO