Archive for 1 febbraio 2018

dall’Austria: Hugo von Hofmannsthal

01/02/2018

Canzone di viaggio

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

 

Le acque precipitano, per ingoiarci,

Crollano i sassi per ammazzarci,

Calano già, con ali robuste,

Su noi uccelli di rapina.

Ma a valle si stende un paese

Che nei laghi senza età

Specchia frutti senza fine.

Fronti di marmo e bordi di fontane

Emergono da campi fioriti,

E soffiano i venti leggeri.

Annunci