dall’Italia: Pietro Metastasio

 

Più non sembra ardito e fiero

            quel leon che prigioniero

            a soffrir di sua catena

            lungamente s’avvezzò.

 

Ma se un giorno i lacci spezza,

            si ricorda la fierezza

            ed al primo suo ruggito

            vede il volto impallidito

            di chi prima l’insultò.

PIETRO METASTASIO   da  Ariette dai Melodrammi

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: