dell’essere governati e del governare

.

Che importa che sia una sciabola, un aspersorio o un ombrello che ci governi? E’ sempre un bastone, e io mi maraviglio che gli uomini che credono nel progresso stiano lì ad accapigliarsi per la scelta del randello che deve accarezzare le loro spalle.

T. GAUTIER,  Madem de Maupin

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: