Archive for marzo 2012

dalla Spagna. Ana Rossetti

04/03/2012


Cibele davanti all’offerta annuale di tulipani

Ana Rossetti

Alto fiore tuo eretto nei parchi oscuri,

oh, lacerami tu, abbattimi ferita,

con la bocca riempita dell’umida tua seta.

Come anello si chiudono attorno a te i miei seni,

li unisco, ti incastono, le mie labbra si schiudono

e una goccia appare sulla tua cuspide malva.

Annunci

della musica

03/03/2012

.

La musica è il vapore dell’arte. Sta alla poesia, come il sogno sta al pensiero, come il fluido sta al liquido, come l’oceano delle nuvole sta all’oceano delle onde. E’ l’indefinito nell’infinito.

VICTOR HUGO
.

Ciao Lucio

02/03/2012

Iersera mia moglie ed io a modo nostro, utilizzando i nostri ricordi, abbiamo commemorato Lucio Dalla e la sua musica.

Un personaggio un poco strambo, Dalla, che tanto ha dato alla canzone, alle persone ed anche all’Italia, suo tramite andata per il mondo a raccogliere l’applauso del successo.

Bella la sua musica, inusuale il grande altruismo che pare avesse ed un modo di porsi gioioso, intriso di un candore che lo rendeva, un poco, “di famiglia” per tutti.

Abbiamo amato molto, mia moglie (come lui emiliana) ed io,  la sua musica. Non perderemo l’abitudine di riascoltarla, ogni tanto, con disincantato rimpianto.

Da milanese, quale sono, lo ricordo a voi tutti con una canzone che dedicò proprio alla mia città:  Milano.

Ciao Lucio. Chissà se lassù ci sono i lupi. Comunque sia, stai attento!

banzai43

.

della critica

02/03/2012

.

Si biasima un critico quando diventa mordente. Che assurdità! Se la torcia del critico illumina, non deve anche bruciare?

FRANZ GRILLPARZER