Archive for 26 febbraio 2012

della politica, della tirannia, della rivoluzione

26/02/2012

Amici miei, buona domenica.

Tramite il “Pensiero del giorno” Vi invito, ogni tanto, a riflessioni che, spesso, faccio io pure.

Oggi ho scelto tre pensieri, quasi delle sequenze cinematografiche, per descrivere perché dei popoli giungano alla rivoluzione e, conseguentemente, subiscano dolori che porteranno con sé  a lungo, talvolta per l’intero corso della vita. 

banzai43

.

Gli uomini politici non conoscono né odio né amore. L’interesse, non il sentimento, è ciò che li governa.

CONTE DI CHESTERFIELD 

I tiranni sono sempre assassinati troppo tardi.

Questa è la loro grande scusa.

E.M.CIORAN

Ogni rivoluzione non è tanto il cantiere dell’avvenire quanto  la svendita del passato.

HEIMITO VON DODERER
.