Archive for 20 agosto 2011

della schiavitù secondo Seneca

20/08/2011

“Sono schiavi”.  No sono uomini.

“Sono schiavi”. No, vivono nella tua stessa casa.

“Sono schiavi”. No, umili amici.

“Sono schiavi”. No, compagni di schiavitù, se pensi che la sorte ha uguale potere su noi e su loro.

Lucio Anneo SENECA, da LETTERE A LUCILIO